Argomento della ricerca / del progetto
Gli strumenti globali e regionali per la tutela del mare e delle sue risorse e la loro attuazione in Italia e nel Mediterraneo: le aree protette internazionali come veicolo di valori  
       
  Divisione DEA  
  Annualità 2012  
       
  Obiettivi Il progetto mira ad approfondire gli strumenti internazionali di tutela ambientale e marina e i relativi meccanismi di tutela e valorizzazione delle specie marine protette del Mediterraneo, fornendo prestazioni di servizio, supporto e sviluppo scientifico, e conseguente elaborazione di prodotti e risultati volti ad agevolare l’attuazione di programmi e convenzioni globali e regionali per la tutela del mare e delle risorse in ambito Organizzazione Marittima Internazionale (IMO), UNESCO, Ramsar (La convenzione sulle Zone Umide) e Barcellona. Inoltre, intende fornire supporto alla Direzione per l’adempimento degli obblighi internazionali riguardanti le aree protette e per la proposizione di ulteriori siti marini italiani nell’ambito delle classificazioni internazionali.  
       
  Articolazione / Fasi
Il progetto prevede due fasi, una di prestazione di servizi e di supporto e l’altra di divulgazione. La prima fase consiste nell’analisi e monitoraggio degli strumenti internazionali sopra menzionati, nella loro evoluzione, volti a mettere a sistema protezione, gestione e valorizzazione delle specie marine protette nel Mediterraneo. Nella fase di supporto e divulgazione si intende invece concentrare le attività sullo sviluppo di alcuni casi studio sulle aree protette d’interesse per la committenza e d’intesa con la Direzione Generale.  
       
  Destinatari Direzione generale per la Protezione della natura e del Mare  
       
  Output della ricerca Servizi per l’attuazione dei programmi di tutela e valorizzazione del mare e di salvaguardia delle specie marine protette. L’attività di diffusione dei risultati del progetto di ricerca sarà realizzata mediante la pubblicazione di rapporti di ricerca e/o l’organizzazione di eventi di presentazione.  
       
  Contatti per maggiori informazioni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
     
Print
 
» Back

Questo sito accetta cookie tecnici o assimilati per migliorare le funzionalità e la tua esperienza di navigazione ed utilizzo. I cookie impiegati per il funzionamento del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedi la nostra Privacy Policy.

Accetto l'utilizzo dei cookie in questo sito.