Argomento della ricerca / del progetto
Organizzazione di due Summer School sullo sviluppo Sostenibile per decisori pubblici.  
       
  Divisione DEA  
  Annualità 2012  
       
  Obiettivi L’iniziativa formativa denominata “Summer School sullo sviluppo Sostenibile per decisori pubblici”, è stata promossa dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM) – Direzione Generale per lo sviluppo sostenibile, il clima e l’energia – nell’ambito della linea di intervento “sviluppo sostenibile” (PON GAS Ambiente) incluso nell’Asse E “capacity building”, del Programma Operativo Nazionale “Governance e Azioni di Sistema 2007-2013” - PON GAS. L’obiettivo strategico del piano è quello di “supportare la capacità istituzionale e di governo delle politiche per il conseguimento degli obiettivi europei per il Lifelong learning (L’istruzione e la formazione lungo l’arco della vita) e l’occupazione” nonché di “promuovere e rafforzare, nel quadro di riferimento nazionale, l’innovazione, la qualità e l’integrazione dei sistemi di istruzione, formazione, lavoro”. In particolare, l’obiettivo specifico 5.5. mira a “Rafforzare ed integrare il sistema di Governance ambientale”. Pertanto, il CUEIM ha fornito il richiesto supporto per l’organizzazione scientifica nonché tecnico-logistica di due cicli di alta formazione professionale, da realizzare sotto forma di Summer School, in cui sono state erogate conoscenze specialistiche altamente qualificate su tematiche inerenti alla gestione ambientale, in specie all’integrazione della variabile ambientale nelle politiche pubbliche ai vari livelli territoriali nazionale, regionale, provinciale e comunale). I Obiettivo principale del progetto è stato l’aggiornamento ed il miglioramento delle conoscenze e capacità analitiche, decisionali ed operative dei partecipanti all’azione formativa sui temi affrontati, anche attraverso la sollecitazione di una visione organica integrata e trasversale (dunque, sistemica), delle variabili ambientali oggetti delle politiche pubbliche ai vari livelli territoriali, in armonia con i fondamenti dello sviluppo sostenibile. Le due Summer School si sono regolarmente tenute in Arcavacata di Rende (Cosenza) presso il campus dell’Università degli Studi della Calabria e in Fisciano (Salerno) presso il campus dell’Università degli Studi di Salerno, rispettivamente nei giorni dal 23 al 27 luglio e dal 30 luglio al 03 agosto 2012.  
       
  Articolazione / Fasi
Il CUEIM, in coordinamento con il Comitato tecnico-scientifico di riferimento, ha curato la configurazione ed erogazione di un azione di alta formazione professionale garantendo, per ciascuna Summer School, i seguenti servizi: - Organizzazione e sperimentazione tecnico-scientifica: individuazione dei temi; proposta didattica e organizzazione dei moduli; sperimentazione e applicazione di modelli innovativi (dal punto di vista tecnico scientifico, amministrativo, partenariale, comunicativo); linee guida per la documentazione didattica da produrre; scelta del corpo docente. - Attività di supporto logistico: scelta delle sedi secondo principio interregionalità al fine di agevolare l’avvio di un confronto e scambio dinamico su problematiche ambientali comuni; attuazione della “logica di campus”; predisposizione materiale grafico e kit partecipanti; gestione degli spazi e allestimento (service audio-luci; predisposizione totem e loghi, segnaletica, installazione dell’attrezzatura informatica ed audiovisiva). - Servizi di accoglienza, gestione trasferte e ospitalità: disposizione modalità di invito, sollecitazione e contatto dei potenziali discenti; gestione del servizio di vitto, alloggio e trasporto. - Analisi della soddisfazione: somministrazione e analisi dei questionari di gradimento predisposti dalla committenza; raccolta delle indicazioni degli esecutori e dei docenti/relatori coinvolti nell’iniziativa formativa.  
       
  Destinatari L’attività formativa è stata destinata al personale delle Pubbliche Amministrazioni (dirigenti, quadri, funzionari ed altri esponenti pubblici) delle Regioni Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, rientranti nell’Obiettivo Convergenza. Previa autorizzazione del MATTM e dell’Ente promotore, sono stati ammessi anche consulenti stabili delle PP.AA. delle Regioni rientranti nell’Obiettivo Convergenza; e dottorandi di ricerca, dottori di ricerca, assegnisti di ricerca e studiosi universitari di Atenei delle Regioni rientranti nell’Obiettivo Convergenza.  
       
  Output della ricerca Erogazione di due cicli di alta formazione professionale, in materia di sviluppo sostenibile. Realizzazione del “Documento finale di analisi e di indirizzo degli esiti delle due Summer School” a cura del Comitato scientifico di riferimento del progetto, in cui sono descritti e approfonditi diversi aspetti attinenti all’organizzazione dei percorsi formativi, alla metodologia adottata ed ai contenuti sviluppati nel corso delle giornate formative, nonché ai principali risultati a valle dell’azione formativa.  
       
  Contatti per maggiori informazioni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
     
Print
 
» Back

Questo sito accetta cookie tecnici o assimilati per migliorare le funzionalità e la tua esperienza di navigazione ed utilizzo. I cookie impiegati per il funzionamento del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedi la nostra Privacy Policy.

Accetto l'utilizzo dei cookie in questo sito.