Argomento della ricerca / del progetto
Database integrato di flussi dati esistenti nel settore delle dipendenze da sostanze stupefacenti  
       
  Divisione DPS  
  Annualità 2011-2013  
       
  Obiettivi Il settore delle droghe e sostanze stupefacenti si caratterizza per una molteplicità e varietà di informazioni provenienti da soggetti diversi (Amministrazioni centrali e periferiche, Centri Collaborativi esterni), ognuno dei quali ha una specifica competenza e normalmente non è in grado di accedere e consultare archivi gestiti da altri. Tale differente organizzazione logica e di contenuto informativo dei dati raccolti causa una difficile lettura integrata ed armonica determinando una perdita del potenziale informativo dei flussi. La realizzazione di un database integrato nazionale presso l’Osservatorio Nazionale delle tossicodipendenze del Dipartimento delle Politiche Antidroga (DPA) permette di ridurre tale gap informativo, favorendo l’archiviazione e la consultazione tempestiva di dati ed archivi di genesi diversa, amplificandone in tal modo il potere informativo che possiedono singolarmente. Pertanto, scopo del progetto è la realizzazione di un database integrato nazionale (DB-I) interministeriale da istituire presso il DPA per favorire la raccolta sistematizzata, congiunta ed organizzata dei vari flussi informativi nel settore delle sostanze stupefacenti. In tal modo, verrà garantita la centralizzazione dei flussi, la tempestività di archiviazione e la consultazione dei dati, finalizzate ad attività di ricerca e programmazione e alla produzione di reporting semi-automatici in tempo reale.  
       
  Articolazione / Fasi
Il progetto si è sviluppato attraverso sei macrofasi:


1) Start-up e ricognizione dei flussi, con lo scopo, tra gli altri, di effettuare un inquadramento generale dei flussi dati esistenti;

2) Attività di revisione e adattamento dei flussi, orientata allo studio analitico dei flussi e alla proposta di modifica e miglioramento utili all’integrazione reciproca in accordo con i provider dati;

3) Sviluppo del portale ed inserimento degli archivi;

4) Verifica della fruibilità delle funzioni del portale, mediante testing di consultazione degli archivi e definizione di output automatici;

5) Verifica della fruibilità degli output e deliverables, basata sulla customer satisfaction degli stakeholder;

6) Avvio e verifica del funzionamento del sistema di qualità, attraverso la valutazione periodica del sistema con audit interni e di terza parte.
 
       
  Destinatari Il lavoro è indirizzato principalmente a tutti gli enti e organizzazioni, istituzionali e non, le cui competenze sono circoscritte al campo delle droghe e dipendenze e che informano a livello nazionale circa l’andamento del fenomeno. Ulteriori destinatari sono rappresentati dai policy makers, i centri di ricerca, la popolazione generale, l’Osservatorio europeo e tutti gli interessati ad avere informazioni nell’ambito delle droghe e delle dipendenze.  
       
  Output della ricerca Realizzazione di un database integrato nazionale (DB-I) interministeriale residente presso il DPA che consenta la raccolta sistematizzata, congiunta e organizzata dei vari flussi in ambito di sostanze stupefacenti. L’attività di diffusione dei risultati del progetto di ricerca sarà realizzata mediante la pubblicazione di rapporti di ricerca e/o l’organizzazione di eventi di presentazione.  
       
  Contatti per maggiori informazioni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
     
Print
 
» Back

Questo sito accetta cookie tecnici o assimilati per migliorare le funzionalità e la tua esperienza di navigazione ed utilizzo. I cookie impiegati per il funzionamento del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedi la nostra Privacy Policy.

Accetto l'utilizzo dei cookie in questo sito.